Tornitura CNC

"La tornitura CNC è un processo di produzione industriale ottenuta per asportazione di truciolo. La tornitura CNC viene definita da un moto rotatorio del pezzo e un moto per lo più rettilineo dell'utensile (nella fresatura e nella foratura l'utensile possiede invece un moto rotatorio). Il tagliente dell'utensile penetra nel materiale del pezzo e ne stacca la parte in eccesso (sovrametallo) formando così un truciolo. La macchina utensile usata per la tornitura è il tornio."  (def. tornitura da Wikipedia)

Particolare tornitura fresaturaesempio di tornitura-fresatura cnc

La tornitura CNC è una lavorazione meccanica composta generalmente da due fasi: la prima, chiamata sgrossatura, grazie alla quale si riesce a dare la forma richiesta al pezzo senza curarsi della rugosità ottenuta; la seconda chiamata finitura, grazie alla quale viene asportata la quantità finale di sovrametallo, fino ad ottenere le dimensioni finali con la rugosità desiderata.

Il moderno tornio è una macchina tecnologicamente avanzata, in grado di realizzare particolari estremamente complessi in modo del tutto automatico (tornio cnc) grazie all’ausilio di appositi software dedicati.

Per ottenere forme che si differenziano in modo sostanziale da quelle prodotte dai metodi di fresatura o tornitura di tipo tradizionale, il particolare può essere tornito-fresato (lavorazione tornitura fresatura). Questo espediente consente un'elevata rimozione di metallo con un ottimo controllo della qualità.

Infatti la tornitura fresatura, ossia la combinazione simultanea di 5 assi per le lavorazioni di tornitura con le lavorazioni di fresatura, esegue simultaneamente entrambe le lavorazioni su di una sola macchina, consentendo un notevole risparmio di tempo. Inoltre essendo in genere sufficiente un solo piazzamento del pezzo, è possibile ottenere particolari meccanici di precisione con elevata complessità.

La torneria A.R. Costruzioni Meccaniche, specializzata nella tornitura a Verona, utilizza un tornio fresa Mazak Integrex 200, dotato di spingibarra, che consente di ridurre notevolmente i costi di produzione, rendendo la macchina automatica.

 

Richiesta informazioni